NOTIZIE

14/05/2016

Cari amici, informo su alcune attività che stiamo svolgendo.

1) Sta per essere stampata la nuova GRAMMATICA CIMBRA a cura di Gianni Rapelli. E' del 1956  l'ultima grammatica e porta il nome di Giuseppe Cappelletti. Su forte insistenza di Bruno Corradi, con la collaborazione di Antonia Stringher e Dario Valbusa stiamo realizzando un sogno: dare alle stampe una grammatica che abbia molti esempi e raccolga gli studi e le ricerche sulla parlata dei XIII comuni.

2) E' in fase di preparazione la sceneggiatura della FESTA DEL FUOCO che si svoilgerà a GIAZZA il 23 giugno 2016 a partire dalle 21.00. Il copione sarà rinnovato con nuove rappresentazioni e scenografie tratte dal vasto patrimonio di racconti dell'immaginario popolare dei Cimbri. E' un appuntamento da non perdere! Ricordo che funzionerà un bus navetta da Selva sia in andata che nel ritorno, quindi non preoccupatevi per il parcheggio.

3) Dal 20 al 22 maggio a SAN BORTOLO si svolgerà la festa per il 40° di fondazione dei Trombini. Saranno ricevute molte delegazioni di sparatori dalla Baviera, dalTirolo e dall'Austria. Ovviamente ci sarà il classico assalto alla chiesolina della SS. Trinità la domenica mattin con una sarabanda di spari. Un convegno alle 18.00 di sabato 21 maggio rievocherà la fondzione del gruppo dei Trombini di San Bortolo ad opera di Gianni Faè.

4) Dal 3 al 5 giugno a SAURIS in Friuli Venezia Giulia si svolgerà l'annuale assemblea del Comitato delle Isole linguistiche germaniche storiche che farà il punto sulle varie esperienze di salvaguardia delle minoranze linguistiche germaniche con proposte unitarie condivise di pubblicazioni, eventi ecc. In questi anni sono state realizzate varie produzioni quali il DVD la PIMPA, il libro sul  Tesoro dell Isole linguistiche che raccoglie le forme linguistiche di tutte le varie espressioni delle lingue germaniche delle Alpi.

4) Di ritorno dalla Valle d'Aosta (30 aprile e 1 maggio) possiamo essere molto soddisfatti per l'incontro con Renato Perinetto e Luigi Busso della comunità Walser di Issime per la lorosquisita accoglienza e per la condivisione delle loro problematiche.

5) Mi giungono spesso richeieste di spedizioni della rivista Cimbri/tzimbar...non so più come commentare. A volte non arriva, oppure viene recapitata con ritardi incredibili. Fateci sapere.

6) Stiamo organizzando con il Comune di VALLI DEL PASUBIO la XXVII FESTA DEI CIMBRI IL 6-7 AGOSTO 2016 con la presentazione del volume di Angelo Saccardo sulla toponomastica del territorio, lo sparo dei Trombini, il concerto cimbro  ad opera di Emanuele Zanfretta e dei suoi musicisti e la Messa con alcune preghiere in cimbro...  

 

Notizie RSS

23 giugno: FESTA DEL FUOCO

Si rinnova ogni anno a Giazza la FESTA DEL FUOCO. APPUNTAMENTO IN PIAZZA DI GIAZZA PER LE ORE 21.00.dalle ore 19.30 da Selva partirà un bus navetta per raggiungere il paese di Giazza. La festa, come sempre culminerà con l'accensione dei tredici falò che simbolizzano gli antichi XIII comuni cimbri della Lessinia. Un appuntamento da non perdere assolutamente!!!

Per info: 340 1926309

03/06/2017

Terragnolo cimbra

Sabato e domenica scorsi siamo stati a Terragnolo, in terra trentina. L'occasione è stata importante per l ricostruzione della storia cimbra del paese. Un importante convegno ha messo a fuoco la storia, la culltura, la lingua cimbra di questo paese, i suoi "roncadori" gli svegratori della valle di Terragnolo.

Erano presenti oltre a noi cimbri dei XIII comuni anche i fratelli dei VII comuni vicentini e di Luserna. L'incontro culturale è stato presieduto dal prof. Annibale Salsa.

Domenica scorsa, la S.Messa è stata animata da due corali e dalla presenza in costume dei cimbri di Terragnolo, della valle del Leno e dei trombini di San Bortolo delle montagne.

Che dire? Proprio una bella occasione per rinverdire la conoscenza e l'identità del Comune di Terragnolo. Un grazie sincero al Sindaco Lorenzo Galletti e a Maurizio Stedile per la calorosa accoglienza.  

03/06/2017

La scomparsa di Franco Gandini

Un malore mentre camminava sul Carega, ha stroncato la vita del geologo Franco Gandini. E' successo ieri verso mezzogiorno. L'elicottero di Verona Emergenza subito chiamato non ha potuto che constatare il decesso. Gandini era stato insegnante di matematica per tanti anni alle medie di Roveré ma era conosciuto maggiormente per le sue ricerche di geologo. Le sue teorie spesso osteggiate, alla fine avevano prevalso e i suoi studi ed affermazioni sono stati un grande omaggio alla Lessinia, alla sua amata Terra. Il Curatorium Cimbricum lo ricorda con tanto affetto.

03/06/2017

ASSEMBLEA DELLE ISOLE LINGUISTICHE GERMANICHE A PALU' DEL FERSINAA

Da venerdì 26 a domenica 28 maggio 2017 in valle dei Mocheni a Palù del Fersina si svolgerà l'annuale assemblea del comitato delle Isole linguistiche germaniche storiche delle Alpi.

Oltre ad approvare il bilancio di un anno trascorso, il convegno è un'occasione ghiotta per affrontare le problematiche delle lingue meno diffuse (ma non meno importanti) E PROGETTARE STRATEGIE COMUNI DI SOPRAVVIVENZA delle comunità alpine, con richieste, attività e proposte. Sono stati invitati gli assessori regionali delle regioni alpine per un  confronto sulla legge 482.

Vm 

21/05/2017